ORGANIGRAMMA DIDATTICA FUNZIONI E RESPONSABILITA'

ORGANIGRAMMA PREVENZIONE FUNZIONI E RESPONSABILITA'

ORGANIGRAMMA ASL FUNZIONI E RESPONSABILITA'

 

FUNZIONI STRUMENTALI 

 

1

Gestione del PTOF e piano di formazione

Cartacci, Pecchioli, Buttarazzi

2

Obbligo scolastico/formativo e tutoraggio

Cinelli, Fabiani e Falli

3

Educazione ambientale

Cenerelli, Generini, Spada

4

Educazione alla salute

Bellini, Bernabei, Chiari

5

Continuità con la scuola media e orientamento

Di Donato, Spoglianti e Vivoli

6

Orientamento in uscita

Trallori

7

Comunicazione e rapporti con il territorio

Badiali, Pinelli, Nardoni.

 
Attribuzione di deleghe per la realizzazione del PTOF a.s. 2018-2019

 

Commissione orario

Benozzi – Pasquali - Trallori

Formazione Classi

Trallori – Spada – Rossi M.

Comitato accoglienza stranieri

Pinelli-Baldi-Cartacci

Gruppo di lavoro per l’inclusività

Bartoli - Cinelli

Gruppo di lavoro sul piano di miglioramento previsto dal RAV

Bigoni – Falli – Geroni – Magherini - Cartacci

Coordinatori  di  dipartimento  e  di  indirizzo

Il collegio dei docenti, per realizzare le sue prerogative di progettazione e realizzazione delle attività didattiche, si articola in gruppi di lavoro. Queste articolazioni sono coordinate da un docente   i cui compiti sono:

  • Coordinare la programmazione disciplinare e di indirizzo
  • Coordinare i criteri di valutazione e le modalità di verifica
  • Coordinare le modalità di recupero e di verifica del superamento delle carenze
  • Collaborare per la programmazione degli esami integrativi e di idoneità

 

 

MATERIA O INDIRIZZO

COORDINATORE

Disegno storia dell’arte

 

Ed. Fisica

 

Italiano/Latino

 

Italiano e storia

 

Inglese

 

Matematica

 

Matematica e fisica biennio e  triennio

 

Religione

 

Scienze

 

Storia e filosofia

 

Informatica

 

Liceo Linguistico

 

Amministrazione, finanza e marketing

 

Costruzioni, ambiente e territorio

 

Gestione ambiente e territorio

 

 

Coordinatori di classe

I compiti attribuiti ad essi sono:

  • coordinamento e/o presidenza (su delega del dirigente) dei consigli di classe
  • supervisione dei verbali delle riunioni (il coordinatore individuerà un docente come segretario)
  • coordinamento della programmazione didattica ed educativa della classe
  • informazione ai colleghi della classe di eventuali particolari situazioni degli alunni
  • controllo delle assenze degli alunni e della regolarità delle giustificazioni (segnalerà in vicepresidenza o al dirigente eventuali situazioni anomale)
  • contatti con le famiglie degli alunni per le problematiche didattiche e di comportamento
  • nelle classi quinte coordinerà la stesura del documento conclusivo del consiglio di classe (documento del 15 maggio)

 

1 A

 

1 B

 

1 C

 

1 D

 

1 E

 

1 F

 

1  J

 

1 G

 

1 H

 

1 I

 

2 A

 

2 B

 

2 C

 

2  D

 

2 E

 

2 F

 

2 G

 

2 H

 

2 I

 

2 L

 

3 A

 

3 B

 

3 C

 

3 E

 

3 F

 

3 G

 

3 H

 

3 I

 

3L/M

 

4 A

 

4 B

 

4 C

 

4 E

 

4 F

 

4 G

 

4 I

 

4 L /M

 

5 A

 

5 B

 

5 C

 

5 E

 

5 F

 

5G

 

5 I

 

5 L/M

 

5 N

 

 

Responsabili dei laboratori e delle strutture

I responsabili dei laboratori e delle aule speciali:

  • vigilano sul rispetto del regolamento dell’uso dei laboratori (in caso di mancanza del regolamento lo predispongono);
  • per i laboratori che richiedono particolari cautele nel rispetto delle norme di sicurezza (D.Igs 81/08) e/o il rispetto di regole per favorire il corretto uso delle tecnologie di comunicazione (laboratori di informatica) concordano con il servizio di prevenzione e protezione e/o con il Dirigente specifiche modalità di informazione per tutti coloro che frequentano i laboratori;
  • segnalano e coordinano gli acquisti necessari per il mantenimento in esercizio del laboratorio / aula speciale;
  • gestiscono, in collaborazione con la commissione orario, l’orario di uso del laboratorio/aula speciale.

 

STRUTTURA

RESPONSABILE

informatica (commerciale)

 

informatica (scientifico)

 

informatica CAT  e  GAT

 

IPS

 

biologia

 

fisica

 

chimica

 

aule di disegno e storia dell’arte

 

topografia, costruzioni e dis.tecnico

 

Multimediale piano terra

 

museo di scienze naturali

 

biblioteca

 

palestra

 

Serra e parcelle agrarie

 

ASPP

PRANDI  CECILIA

ASPP (AT dell’Istituto)       (*)

STAFANACCI  STEFANO

RLS                                     (*)

ALESSIO  RIGGI

RSPP                                   (*)

ROSSI  MARIO

Controllo divieto di fumo   (*)                         

ANTONELLA  CHIARI

RESPONSABILE PRIVACY

CLEMENTE  ULIVI

 

(*)  Gli incarichi relativi al servizio di prevenzione e protezione sono condizionati dalla norme del D. lgs 81/08, e prevedono l’elezione da parte delle RSU per il RLS ed un apposito corso di formazione per l’ASPP