Borgo S. Lorenzo, 29/09/2022

Avvio della raccolta di cellulari usati, da rottamare 

In  data odierna la nostra scuola attiverà la raccolta di cellulari non più utilizzabili quindi  da rottamare. La FS per l’educazione ambientale ha -nello scorso anno scolastico- preso contatti con il Jane Goodall Institute di Roma che da anni lavora in questo settore,  e nei giorni scorsi sono stati definiti i termini della raccolta che vengono riassunti  qui di seguito: 

La Campagna per il Riciclo dei Cellulari è una iniziativa globale del Jane Goodall Institute (JGI) parte del programma Roots&Shoots – Radici e Germogli (R&S) per l’educazione alla sostenibilità e per l’impegno civico  (https://www.janegoodall.it/index.php/progetti/rootsandshoots/) che il JGI  porta avanti sul territorio ed è focalizzata al riciclo di ogni tipo di cellulare, smartphone e tablet, non più funzionante o non più utilizzato. La Campagna NON include batterie e caricatori, telefoni cordless, personal computers o parti di computer (schermi, schede madri, ecc) o altri devices elettronici, perché il loro processo di riciclo e riuso è differente da quello dei cellulari. 

Informazioni dettagliate sono disponibili sul sito web:
http://www.janegoodall.it/index.php/azione/cellulari/
Il messaggio legato a questa Campagna è duplice: da un lato il rispetto dell’ambiente, contro lo sfruttamento e la cultura dello spreco e per la cultura del riciclo-riuso, dall’altro il sostegno alle comunità umane per la promozione di uno sviluppo sostenibile; il JGI Italia infatti ha deciso di utilizzare i proventi della campagna per contribuire a sostenere parte delle spese per l’istruzione dei ragazzi ospiti del “Villaggio dei Bambini di Sanganigwa”, un orfanotrofio in Tanzania, sul lago Tanganyka, a pochi chilometri da quel Parco Nazionale di Gombe dove la dott.ssa Jane Goodall ha portato avanti per anni le sue osservazioni e i suoi studi https://www.janegoodall.it/index.php/progetti/sanganigwa/

La scatola utilizzata come Punto di Raccolta, nella nostra scuola, è posizionata NELLA ZONA ANTISTANTE ALLA PORTINERIA e nelle vicinanze sono stati appesi dei fogli con informazioni dettagliate, relative alla raccolta. Il Giotto Ulivi è già stato inserito nella pagina web dei Punti di Raccolta attivi in Italia (https://www.google.com/maps/d/viewer?mid=1sZHSGxf1z5skfKs8Ib3OOKIVL98), quindi tutti coloro che, nella zona, volessero donare il proprio cellulare -non più utilizzato- possono consegnarlo qui, esclusivamente attraverso gli studenti.
Una volta raggiunto un buon numero di cellulari raccolti, generalmente almeno una decina di kg, la scatola viene inviata ad un'azienda partner del JGI e succesivamente tale ditta si occupa di cancellare ogni dato sensibile presente in ogni dispositivo, di riciclare i cellulari oppure renderli usabili, di nuovo, donando poi parte del loro valore al JGI Italia. Solo le rimanenti componenti, che non possono cioè avere un secondo destino ed essere ulteriormente riciclate/riusate, saranno quindi inviate per regolare smaltimento a una società legalmente certificata RAEE.

ATTENZIONE!     Chi dona un CELLULARE APPLE si ricordi  di RIMUOVERE   LE INFORMAZIONI PERSONALI uscendo da iCloud, iTunes Store e App Store

Per ulteriori notizie:

https://www.janegoodall.it/index.php/campagna-cellulari-scuole/

http://www.janegoodall.it/index.php/progetti/rootsandshoots/progetti-archivio/

https://www.janegoodall.it/index.php/progetti/rootsandshoots/video/ 

Per altre informazioni al riguardo, rivolgersi alla FS per l’ed. ambientale: proff  Spada, Magherini, Cenerelli e Carlà Campa

 

Il Dirigente Scolastico

Prof.ssa Adriana Aprea

(firma autografa omessa, ai sensi dell’art. 3 d.lgs 39/1993)