Borgo S. Lorenzo, 17/11/2020

Sciopero generale nazionale del Comparto Istruzione e Ricerca del 25 novembre 2020 di tutto il personale a tempo indeterminato e determinato, con contratti precari e atipici, docente, ata, educativo e dirigente.

Le associazioni sindacali USI – Unione Sindacale Italiana fondata nel 1912 e USB – P.I. Scuola hanno proclamato lo sciopero generale nazionale per l’intera giornata di mercoledì 25 novembre 2020 di tutto il personale a tempo indeterminato e determinato, con contratti precari e atipici, per tutti i comparti, aree pubbliche (compresa la scuola – personale docente, ata, educativo e dirigente delle scuole in Italia e all’estero) e le categorie del lavoro privato e cooperativo. Allo sciopero ha aderito anche il sindacato USI SURF – Scuola, Università, Enti di ricerca.

Gli alunni dovranno avvisare le proprie famiglie che la possibile adesione del personale allo sciopero potrà avere ripercussioni sulla regolarità delle lezioni e delle attività delle segreterie.

Non potendo questa Dirigenza sostituire il personale in sciopero, si avverte che l’orario delle lezioni potrà subire delle variazioni e riduzioni.

Il personale può effettuare la comunicazione volontaria di adesione allo sciopero dandone informazione ESCLUSIVAMENTE VIA e-mail all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Si sottolinea che, qualora il dipendente non abbia espresso preventivamente nessuna opzione e risulti assente, in mancanza di comunicazione della motivazione dell’assenza (a titolo esemplificativo: malattia, etc.) entro l’inizio dell’orario di servizio, la sua assenza sarà considerata “adesione allo sciopero”.

Al presente avviso non ne seguirà un altro, nel caso altre sigle sindacali aderissero allo sciopero proclamato.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

    Prof. Gian Lodovico Miari Pelli Fabbroni