Borgo S. Lorenzo, 8/4/2019

OtherWISE - La Costituzione del futuro spettacolo teatrale  Sabato 27 aprile   Auditorium ore 11,15

Sabato 27 Aprile alle ore 11.15 in auditorium si terrà lo spettacolo teatrale  “ OtherWISE - La Costituzione del futuro” organizzato e promosso dalla Fondazione Toscana Spettacolo onlus in collaborazione con il Progetto Kontatto di Borgo San Lorenzo, l’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Borgo San Lorenzo e lo SPRAR (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati) del Mugello.

E’ una proposta gratuita rivolta alle classi del nostro Istituto, è un percorso dedicato ai giovani - italiani e immigrati - incentrato sulla conoscenza e l’approfondimento dei temi e dei valori della Costituzione. .

Gli insegnanti interessati dovranno prenotarsi nell’apposito foglio in sala professori (dove troveranno anche una breve illustrazione del progetto) e garantire la presenza degli alunni per tutta la durata dell’attività.

Dopo lo spettacolo la Compagnia incontrerà gli studenti ed i docenti ed al termine del dibattito gli alunni faranno rientro direttamente nelle loro abitazioni.

  IL DIRIGENTE SCOLASTICO

 Marta Paoli

 

 

Sabato 27 aprile, ore 11.15
Auditorium dell’I.I.S Giotto Ulivi di Borgo San Lorenzo

OtherWISE - La Costituzione del futuro

Sabato 27 aprile, alle ore 11.15, presso l’Auditorium dell’I.I.S Giotto Ulivi di Borgo San Lorenzo, si terrà la restituzione pubblica che conclude il laboratorio OtherWISE - La Costituzione del futuro, promosso e organizzato da Fondazione Toscana Spettacolo onlus in collaborazione con il Progetto Kontatto di Borgo San Lorenzo, l’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Borgo San Lorenzo e lo SPRAR (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati) del Mugello.

Il progetto OtherWISE è realizzato da FTS onlus col sostegno della Fondazione CR Firenze nell’ambito del bando NUOVI PUBBLICI dedicato al sostegno di programmi di ampliamento dei pubblici nello spettacolo dal vivo.

OtherWISE - La Costituzione del futuro, curato dall’autrice e regista Sonia Antinori della Compagnia MALTE (Musica Arte Letteratura Teatro), è un percorso dedicato ai giovani - italiani e immigrati - incentrato sulla conoscenza e l’approfondimento dei temi e dei valori della Costituzione. Il teatro è eletto a luogo ideale di incontro, di libera espressione individuale, di crescita collettiva, dove indagare l’eredità morale delle generazioni che ci hanno preceduto, gettando le basi per una nuova convivenza civile e favorendo la diffusione di una cultura di pace.

 l momento performativo finale del 27 aprile è pensato e realizzato per facilitare il dialogo tra i partecipanti e i giovani del territorio, veicolando il senso di un’identità molteplice, fluida, non cristallizzata e un nuovo modello di comunità basata sul principio di uguale dignità per tutti.

Destinatari sono gli studenti dell’Istituto: i nuovi italiani, i nuovi europei, i cittadini del futuro. Attraverso il gioco di associazioni e rimandi che la scena permette in quanto spazio poetico, il lascito dei padri costituenti potrà intrecciarsi con i pensieri e i discorsi degli attori non professionisti, tra cui giovani donne e uomini provenienti dall’Asia e dall’Africa, che con la forza della loro presenza e il coraggio della testimonianza trasmettono le radici di altre civiltà.

Il Dirigente Scolastico

prof.ssa Marta Paoli